firenze genitori in corso

L'idea

L’idea di Genitori in Corso nasce da una riflessione fatta nell’ambito del percorso già avviato con Youngle e Sostanze.info, spazi dedicati agli adolescenti sulle problematiche delle dipendenze e generazionali. Dato che l’utilizzo dei social network è un canale di comunicazione diretto abbiamo pensato che fosse utile istituire anche un servizio per i genitori che troppo spesso – presi dal quotidiano vortice lavorativo e familiare ma anche per pudore – hanno difficoltà a rivolgersi ad un servizio dedicato, per confrontarsi su tematiche legate alle dipendenze che possono riguardare i loro figli in modo più o meno evidente.

L'obiettivo

L’obiettivo è di fornire uno strumento che, grazie alla facilità ed alla rapidità di risposta, riesca a supportare e coinvolgere i genitori, completando quell’insieme di interventi che risulteranno sicuramente più efficaci se comprendono tutto l’ambito familiare.

Il Comune di Firenze

Il Comune di Firenze, tramite questo sito internet (e la pagina Facebook Firenze Genitori in Corso) e in collaborazione con i servizi della ASL 10 di Firenze, propone oggi uno spazio ai genitori di adolescenti di Firenze.

Il Progetto

Uno spazio dove poter porre domande in maniera anonima ai nostri esperti (medici, psicologi, assistenti sociali, educatori), ricevere risposte in tempo reale, iniziare o approfondire una discussione, essere aggiornati su iniziative ed eventi locali e nazionali, trovare recensioni di libri, film, presentazione di servizi che offrono risposte ai problemi dei ragazzi. E alle loro famiglie.
Uno spazio che non esisteva e che inizia oggi la sua offerta di servizi e informazioni sui consumi di sostanze stupefacenti, ma che a breve allargherà i suoi orizzonti con nuove iniziative e informazioni su affettività, relazioni, salute, tempo libero.

Seguiteci su internet e su FB, commentate i nostri articoli, inviate le vostre domande per una consulenza, una informazione, una richiesta di aiuto.

Logo con claim